home


ANNULLATO - Convegno ASCOM Salute - L’impatto del nuovo regolamento Privacy sulle pmi del settore socio sanitario
09-05-2017

Vi comunico che per motivi indipendenti dalla nostra volontà il convegno in oggetto è rinviato a data da destinarsi.


 

COMUNICATO STAMPA

Convegno ASCOM Salute

L’impatto del nuovo regolamento Privacy sulle pmi del settore socio sanitario 

Venerdì 12 Maggio alle ore 15,30 presso la Sede ASCOM Confcommercio di Via Cesarea 8 si svolgerà un importante seminario ad ingresso libero organizzato da Ascom Salute, Polo Sanitario di Ascom Confcommercio che rappresenta le strutture socio sanitarie della terza età, i laboratori di analisi e di diagnostica e le strutture che si occupano di dipendenze e di psichiatria.

Il seminario avrà come relatore l’Avv. Gianluca Susta di Lex Digital, esperto in materia ed è rivolto agli operatori delle strutture socio sanitarie che sono tutte invitate a partecipare.

 Lo scorso anno l’Unione Europea ha approvato il Regolamento (UE) 679/2016 in materia di dati personali- a parlare è Luca Pallavicini, Presidente ASCOM Salute -  che richiede un’attività di adeguamento da parte di tutti i destinatari, organismi pubblici e privati, entro il 25 maggio 2018 e che sostituirà, sebbene non del tutto, l’attuale disciplina italiana in materia di protezione di dati personali (codice Privacy, D.lgs 196/2003).

È importante conoscere le nuove disposizioni riguardanti la co-titolarità, le nomine a responsabile esterno e le nomine a sub-responsabile sui registri dei trattamenti e sul data breach – continua Pallavicini. Si tratta di una normativa applicabile a tutti gli operatori economici, a prescindere dal tipo di attività svolta: basta avere un impianto di videosorveglianza in azienda o un sito internet che utilizzi cookies per essere chiamati a rispettarla.

In particolare per le strutture del nostro settore – afferma il Presidente- vanno analizzate le novità riguardanti i dati idonei a rivelare lo stato di salute degli interessati, la valutazione di impatto, e l’individuazione della figura di DPO (Data Protection Manager).

Quanto sopra al fine di evitare pesanti sanzioni amministrative pecuniarie fino al 2% del fatturato dell’anno precedente.

Chi volesse partecipare è pregato di confermare la presenza via email a segreteriasindacati@ascom.ge.it

 

Per ulteriori informazioni:

Luca Pallavicini 3357050783

Segreteria Ascom Salute 010/55201

 
http://



Allegati
Ascom Confcommercio - Codice Fiscale 80017390107  -  Informativa sui cookie