home


POR FESR 2014-2020 ASSE 3 COMPETITIVITÀ' DELLE IMPRESE
13-07-2017
 POR FESR 2014-2020 ASSE 3 COMPETITIVITA' DELLE IMPRESE

Azione 3.3.2 "Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive"

 

n BENEFICIARI

Per l'azione di “Sviluppo”: Imprese e Associazioni: - attive, iscritte al registro delle imprese e in possesso del codice ATECO 2007 59.11.00 (per le imprese) o dotate di partita IVA, iscritte al REA (Repertorio economico amministrativo) e che abbiano nel proprio statuto la produzione di audiovisivi come attività prevalente (per le Associazioni); - con sede legale o operativa in Liguria, da almeno 12 mesi ; - che detengano almeno il 50% dei diritti del soggetto dell’opera tramite un’opzione o contratto di cessione dei diritti

- Per l'azione di “Produzione”: Imprese in possesso del codice ATECO 59.11.00 - attive, iscritte al registro delle imprese e in possesso del codice ATECO 2007 59.11.00; - con sede legale o operativa in Liguria, da almeno 12 mesi; - che siano produttore unico, co-produttore con quota di maggioranza del progetto o, in caso di coproduzioni con quote di minoranza, che siano designate dai partner come produttore delegato;

- Per l'azione di “Attrazione”: imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva italiane europee o extraeuropee: - che esercitino attività prevalente di produzione cinematografica e audiovisiva, in possesso del codice ATECO 2007 59.11.00, se italiane, o la classificazione equivalente NACE Rev. 2 “59.11”, se aventi sede in uno dei Paesi dell’Unione Europea e che come tali siano iscritte nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio o Ente omologo in uno dei Paesi dell’Unione Europea; - in possesso di un contratto di distribuzione fra le parti sottoscritto con un distributore cinematografico/broadcaster ( bozza di contratto, deal memo, lettera d’impegno..).

n UBICAZIONE

Le imprese devo avere le unità locali interessate nella Regione Liguria.

n INIZIATIVE AMMISSIBILI

Sviluppo di un nuovo progetto  attraverso l'individuazione di partner nazionali ed internazionali, partecipazione a mercati nazionali ed internazionali, attrarre finanziamenti, partecipazione a programmi ed eventi. Produzione di opere audiovisive (preparazione, lavorazione, post-produzione) destinate alla distribuzione. Attrazione di imprese di produzione audiovisive indipendenti nazionali ed internazionali sul territorio ligure.Sono ammessi Lungometraggi (durata superiore a 80 minuti), Serie TV (durata superiore a 100 minuti), Serie Web (durata superiore a 50 minuti), Cortometraggi (durata inferiore a 30 minuti).

n SPESE AGEVOLABILI

Sottomisura “Sviluppo”: - opzione e acquisizione dei diritti sul soggetto; - attività di ricerca, inclusi sopralluoghi; - ricerca di archivi; - scrittura della sceneggiatura e/o trattamento fino alla versione definitiva, inclusi costi traduzione; - realizzazione di uno storyboard; 6 - ricerca dei tecnici principali e del casting; - preparazione di un budget preventivo di produzione; - preparazione di un piano finanziario di produzione; - ricerca di partner, finanziatori, co-produttori (viaggi, spese di vitto e alloggio); - partecipazione a mercati dell'audiovisivo, pitching forum, workshop (accrediti, viaggi e spese di vitto e alloggio nelle date corrispondenti, preparazione e stampa di materiale promozionale; - preparazione di un piano di produzione; - preparazione strategie iniziali di marketing e di promozione dell'opera; - per progetti di finzione: realizzazione di un teaser; - per documentari: realizzazione di un promo video; - per animazione: ricerca grafica e realizzazione di un pilota.

Sottomisura “Produzione”: le spese che concorrono al costo di produzione, effettivamente sostenute nel territorio ligure, relative a: - compensi per personale residente in Liguria; - beni di consumo non durevoli acquisiti/noleggiati da fornitori con sede legale/operativa in Liguria; - beni durevoli acquisiti/ noleggiati da fornitori con sede legale/operativa in Liguria ( i costi dei beni acquisiti sono riconosciuti nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto; sono considerati ammissibili unicamente i costi di ammortamento corrispondenti alla durata del progetto); - le spese relative a prestazioni effettuate dai titolari, dai soci e da tutti coloro che ricoprono cariche sociali nell’impresa richiedente, se residenti in Liguria, purché dalla documentazione contabile si evinca che sono riferite ad una specifica attività del progetto; - costi per permessi autorizzazioni; - costi indiretti (nel limite massimo del 15% dei costi di personale).

Sottomisura “Attrazione”: le spese che concorrono al costo di produzione, effettivamente sostenute nel territorio ligure, relative a: - compensi per personale tecnico e qualificato residente in Liguria, escluse le figurazioni speciali; - beni di consumo non durevoli acquisiti/noleggiati da fornitori con sede legale/operativa in Liguria; - beni durevoli noleggiati da fornitori con sede legale/operativa in Liguria; - le spese relative a prestazioni effettuate dai titolari, dai soci e da tutti coloro che ricoprono cariche sociali nell’impresa richiedente, se residenti in Liguria, purché dalla documentazione contabile si evinca che sono riferite ad una specifica attività del progetto; - costi per permessi autorizzazioni.

n RETROATTIVITA’

progetti avviati a far data il 01/07/17 ma non ancora conclusi

n ENTITA’ DELL’ AGEVOLAZIONE

contributo a fondo perduto a seconda dell'iniziativa.

“Sviluppo” 80% del budget con il seguente dettaglio: Lungometraggi minimo Euro 25.000,00 e massimo Euro 30.000,00; Serie TV ninimo Euro 7.000 e massimo Euro 10.000,00 ; Serie Web minimo Euro 2.000.00 e massimo Euro 3.000,00; Cortometraggi Minimo Euro 2.000,00 e massimo Euro 3.000,00.

“Produzione” Lungometraggi 50% massimo Euro 100.000,00; Serie TV 25% massimo Euro 50.000,00 Serie Web 70% massimo Euro 15.000,00: Cortometraggi 70%  massimo Euro 15.000,00.

 “Attrazione” percentuali differenti (35%,40%,50%) a seconda del punteggio attribuito con i seguenti massimali; Lungometraggi Euro 80.000,00; Serie TV Euro 80.000,00 Serie Web Euro 15.000,00; Cortometraggi 30.000,00.  

n CRITERI DI VALUTAZIONE

il bando è a sportello  e tiene conto di una istruttoria formale ed una di merito con attribuzione di punteggio.

n OPERATIVITA’

Le domande possono essere inviate

Dal 11 settembre al giorno 22 settembre 2017;

 

Per informazioni gli uffici Confcommercio Liguria sono a disposizione - ( 010 55201
http://



Allegati
scarica la sintesi del bando
POR FESR 1420_3.3.2_dal11-9al22-9.pdf

Ascom Confcommercio - Codice Fiscale 80017390107  -  Informativa sui cookie